LA SUOLA ROSSA “APPARTIENE” A LOUBOUTIN

In occasione di una Sentenza interpretativa in tema di proprietà intellettuale, la Corte di Giustizia Europea si è pronunciata in merito al noto marchio di calzature, rendendo una Decisione che appare interessante sotto diversi aspetti.

REGISTRAZIONE DEL MARCHIO LOUBOUTIN Nella domanda di registrazione, il marchio oggetto della disputa è così descritto: “Il marchio consiste nel colore rosso (Pantone 18-1663TP) applicato alla suola di una calzatura con tacco alto non ortopedica”.

CONTROVERSIA LOUBOUTIN – VAN HAREN La vicenda prende spunto dall’azione di risarcimento per contraffazione presentata da Louboutin contro la Van Haren, società olandese responsabile di aver venduto scarpe da donna con tacco alto e suola rossa. Il Tribunale dell’Aia ha stabilito che la suola rossa conferisce “un valore sostanziale alle scarpe commercializzate da Christian Louboutin, in quanto tale colorazione fa parte dell’apparenza di queste scarpe, svolgendo un ruolo importante nella decisione di acquistarle”. Il Giudice olandese ha affermato inoltre che: “una parte considerevole dei consumatori di scarpe da donna con tacco alto, in Benelux, era in grado di identificare le scarpe Louboutin come provenienti da quest’ultimo e, pertanto, di distinguerle dalle scarpe da donna con tacco alto prodotte da altre imprese”.

RINVIO ALLA CORTE DI GIUSTIZIA UE A tal riguardo, detto giudice si è chiesto se la nozione di “forma”, ai sensi della direttiva 2008/95, sia limitata alle sole caratteristiche tridimensionali di un prodotto, come il contorno, le dimensioni e il volume del prodotto medesimo, o se una siffatta nozione riguardi altre caratteristiche, non tridimensionali, di un prodotto, come il colore.

LA DECISIONE DELLA CORTE UE La Corte, sollecitata sul punto, ha dichiarato che il marchio non è costituito esclusivamente da una forma, ma anche da “un segno consistente in un colore applicato sulla suola di una scarpa con tacco alto, come quello oggetto del procedimento principale”. Nel caso di specie Christian Louboutin è stato pertanto considerato non solo proprietario della forma che dà alle sue scarpe ma anche del rosso applicato alla suola delle sue calzature, segno ormai identificativo della Maison.

Avv. Francesco Saverio FRANCHI

fv

Condividi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.