IL BONUS MOBILITA’ NEL DECRETO RILANCIO

Nel Decreto Rilancio è stato inserito l’atteso “bonus mobilità” per incentivare l’acquisto di mezzi eco sostenibili: la misura economica, già prevista dal D.L. 211 del 2019, è stata notevolmente ampliata. Con questa breve guida, cercheremo di illustrare alcuni contenuti della nuova norma per comprenderne le principali caratteristiche. COS’È IL BUONO …

Condividi...

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO: A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Il Decreto “Rilancio” (D.L. 19 maggio 2020 n. 34) ha introdotto diverse misure di sostegno per le imprese (Titolo II, Capo I) duramente colpite dall’emergenza epidemiologica da Covid-19. L’art. 25 disciplina il contributo a fondo perduto. DESTINATARI DEL CONTRIBUTO Il contributo è riconosciuto ai soggetti esercenti attività d’impresa e di …

Condividi...

ECOBONUS E SISMABONUS: GUIDA AI BENEFICI

Sulla scia delle disposizioni previste nei mesi precedenti per far fronte all’emergenza Covid, il 19 maggio è stato emanato il D.L. n. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio) contenente “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Oggi ci occuperemo …

Condividi...

LE MISURE PER LO SPORT CONTENUTE NEL DECRETO RILANCIO

Tra le misure volte a fronteggiare i danni economici e sociali causati dall’epidemia di COVID-19, il D.L. 34/2020 cd. “Decreto Rilancio” prevede numerose disposizioni dedicate allo sport. In particolare, il Capo IV del Titolo VIII detta specifiche regole in materia di impiantistica sportiva e contratti di abbonamento, istituisce il c.d. …

Condividi...

FINE DEL LOCKDOWN: LA MAPPA DELLE RIAPERTURE

Domenica è entrato in vigore il DPCM 17 maggio 2020 (https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/05/17/20A02717/sg.), contenente disposizioni in materia di ristorazione, attività commerciali, professionali o sportive, circolazione delle persone, spettacoli, scuola e funzioni religiose: analizziamo nel dettaglio le principali novità. RISTORAZIONE Continuano a essere consentite le attività precedentemente autorizzate (mense, catering continuativo, consegne a …

Condividi...

STABILIMENTI E ALBERGHI ABRUZZESI: SI RIPARTE. CON QUALI REGOLE?

La gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha determinato l’introduzione di specifiche misure di contenimento del contagio per le attività maggiormente coinvolte dall’arrivo della stagione turistica estiva: strutture alberghiere, spiagge, stabilimenti balneari. La normativa è in continua evoluzione, ma ad oggi la situazione si presenta così. STRUTTURE ALBERGHIERE  Gli alberghi non …

Condividi...

LA TUTELA INAIL IN CASO DI CONTAGIO DA COVID-19

Con il c.d. Decreto Cura Italia (D.L. n. 18/2020) il Governo ha varato alcune importanti misure volte a garantire, “nei casi accertati di infezione da coronavirus (SARS-CoV-2) in occasione di lavoro”, secondo quanto previsto dall’art. 42 comma 2 del Decreto, la tutela Inail nei confronti del lavoratore contagiato. CONTAGIO DA …

Condividi...

A CHI SPETTA IL RIMBORSO DELLE SPESE PER MASCHERINE E GUANTI?

Il Decreto “Cura Italia” – all’Art. 43, comma 1, D.L. 18/2020 – ha previsto una misura di sostegno denominata “Impresa sicura”, che punta a sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese, di qualunque dimensione e operanti su tutto il territorio nazionale. Il 30 aprile 2020 l’INAIL ha …

Condividi...

RIPRESA DELLE ATTIVITA’: CHI APRE E CHI RESTA CHIUSO

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 27 aprile, il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri (DPCM 26 aprile 2020) contenente misure per il contenimento dell’emergenza Covid-19 nella cosiddetta fase 2, cioè il periodo in cui verranno alleggerite le misure restrittive. ENTRATA IN VIGORE Le disposizioni del suddetto …

Condividi...

IL PROTOCOLLO A TUTELA DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE DEI LAVORATORI

In data 14 marzo 2020 sindacati e imprese, con il benestare del Governo, hanno firmato un protocollo per tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori dal possibile contagio da COVID-19 e garantire la salubrità dell’ambiente di lavoro. Tale documento è stato recentemente integrato e inserito come allegato 6 nel …

Condividi...