DAL “REDDITOMETRO” ALL’ “EVASOMETRO”: CONTI CORRENTI NEL MIRINO

L’entrata in vigore del “Decreto dignità” (D. L. 12 Luglio 2018, n. 87) ha posto un freno all’utilizzo da parte dell’Agenzia delle Entrate del c.d. redditometro, lo strumento di accertamento sintetico che permette di ricostruire il reddito delle persone fisiche partendo dalle spese sostenute o da elementi certi, indicativi della …

Condividi...