IL FONDO “SALVA CASA” E LA RINEGOZIAZIONE DEL MUTUO

L’art. 41-bis del D.L. 124/19 (c.d. Decreto fiscale), in vigore dal 25 dicembre 2019, ha introdotto una nuova disciplina tesa a porre rimedio, in via eccezionale, temporanea e non ripetibile, a situazioni di crisi economica in capo al contraente di un mutuo che abbia subìto un procedimento esecutivo sulla casa. …

Condividi...

LE NUOVE REGOLE IN MATERIA DI ANTIRICICLAGGIO

Il 10 novembre di quest’anno è entrato in vigore il D. Lgs. 125/2019, emanato a ricezione della V Direttiva Antiriciclaggio, che importa rilevanti modifiche alla disciplina precedente: l’intervento ha posto l’attenzione soprattutto a professionisti ed intermediari finanziari, ridisegnando i contorni delle operazioni sospette. I SOGGETTI OBBLIGATI  Il decreto estende il …

Condividi...

NOTIFICA DELLA CARTELLA VIA PEC DA PARTE DEL FISCO: SUFFICIENTE ALLEGARE IL PDF

La Cassazione è di recente tornata a pronunciarsi sulla modalità di notifica delle cartelle di pagamento da parte dell’Agenzia delle Entrate, giungendo a sostenere che l’Agente riscossore può notificare una cartella di pagamento allegando alla PEC il file Pdf dell’originale. Questo è il principio innovativo a cui giunge l’Ordinanza n. …

Condividi...

PROROGATO E AMPLIATO IL BONUS BEBE’ PER IL 2020

Il Bonus Bebè è una misura di sostegno alla maternità e alla genitorialità che vedono coinvolti da un lato l’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale e dall’altro le Pubbliche Amministrazioni regionali e locali. E’ anche noto come assegno di natalità, ed è stato adottato per la prima volta con legge n. 190/2014 …

Condividi...

DECRETO FISCALE 2020: COSA CAMBIA PER GLI EVASORI?

Il Decreto Fiscale 2020, pubblicato il 26 ottobre 2019, nel tentativo di rafforzare il contrasto all’evasione fiscale, ha introdotto delle modifiche al D.Lgs. 74/2000, testo di riferimento per i reati tributari.  Il Decreto, in attesa di conversione, importa infatti novità rilevanti nell’ambito soprattutto dei reati dichiarativi, ridisegnando pene e soglie …

Condividi...

IL SISMA BONUS: REQUISITI E MODALITA’ DI RIMBORSO

Il Sisma Bonus è un’agevolazione fiscale IRPEF ed IRES, introdotta con il D.L. 63/2013, che permette la detrazione, in quota percentuale variabile, di quanto speso per interventi di adeguamento antisismico, con particolare riguardo a quelli di messa in sicurezza. Il bonus si affianca alle ordinarie detrazioni previste dall’art.16bis, comma 1, …

Condividi...

NETFLIX DEVE PAGARE LE TASSE IN ITALIA?

La Procura della Repubblica di Milano ha aperto un’indagine per evasione fiscale nei confronti del colosso dello streaming “Netflix“. Il sospetto è che la società californiana abbia consumato il reato di cui all’Art.5 del D.Lgs.74/2000, l’omessa dichiarazione dei redditi, in virtù dell’utilizzo di server e provider che permettono a Netflix di trasmettere i …

Condividi...

AL VIA LA “FASE DUE” DEL REDDITO DI CITTADINANZA

Da lunedì scatterà la fase due prevista dal Reddito di cittadinanza (clicca qui per aprire la nostra guida), che si articola in due distinte fasi. Dapprima gli oltre 700.000 beneficiari – unitamente ai componenti maggiorenni del relativo nucleo familiare – dovranno compilare  il c.d. “bilancio delle competenze” sotto la supervisione …

Condividi...

DAL “REDDITOMETRO” ALL’ “EVASOMETRO”: CONTI CORRENTI NEL MIRINO

L’entrata in vigore del “Decreto dignità” (D. L. 12 Luglio 2018, n. 87) ha posto un freno all’utilizzo da parte dell’Agenzia delle Entrate del c.d. redditometro, lo strumento di accertamento sintetico che permette di ricostruire il reddito delle persone fisiche partendo dalle spese sostenute o da elementi certi, indicativi della …

Condividi...

GLI ASSEGNI FAMILIARI

Dalla data di ieri è nuovamente possibile inoltrare la domanda per gli assegni al nucleo familiare (ANF), per il periodo che va dal 1 luglio 2019 al 30 giugno 2020. La richiesta, già dallo scorso primo aprile, non può più essere presentata in formato cartaceo. COSA SONO GLI “ASSEGNI FAMILIARI” …

Condividi...