GLI ASSEGNI FAMILIARI

Dalla data di ieri è nuovamente possibile inoltrare la domanda per gli assegni al nucleo familiare (ANF), per il periodo che va dal 1 luglio 2019 al 30 giugno 2020. La richiesta, già dallo scorso primo aprile, non può più essere presentata in formato cartaceo. COSA SONO GLI “ASSEGNI FAMILIARI” …

Condividi...

ELEZIONI EUROPEE: GUIDA AL VOTO

Domenica prossima, dalle 7 alle 23, si terranno le elezioni per il rinnovo dei 751 (705 se e quando ci sarà la Brexit) deputati che rappresenteranno i paesi membri dell’Ue all’interno dell’Europarlamento di Bruxelles, l’unica istituzione europea i cui membri sono eletti direttamente dai cittadini. L’Italia – che eleggerà 73 deputati (che diventeranno …

Condividi...

GARANZIA GIOVANI: PROROGATI GLI INCENTIVI PER LE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO

Il Piano Garanzia Giovani si innesta nell’ambito delle politiche comunitarie. La Youth Guarantee, introdotta nell’aprile del 2013 a favore degli Stati membri aventi una percentuale di disoccupazione superiore al 25%, si pone quale obiettivo primario l’inserimento lavorativo dei giovani fino a 29 anni d’età al fine di favorire la più …

Condividi...

LE SANZIONI FISCALI SONO TRASMISSIBILI AGLI EREDI?

La sezione tributaria della Suprema Corte di Cassazione è tornata a interrogarsi sulla trasmissibilità agli eredi delle sanzioni fiscali emesse dall’Agenzia delle entrate nei confronti del soggetto deceduto, e da questo non pagate. Al fine di rispondere a tale domanda è necessario indagare la natura della responsabilità tributaria che, in …

Condividi...

LA “FLAT TAX”

Il nuovo regime introdotto dalla Legge di bilancio 2019, la c.d. “flat tax”, ha esteso la platea dei contribuenti “forfettari” (dapprima individuato nelle soglie di reddito fra 25.000 e 50.000 euro), uniformando la tassazione, nella misura del 15%, a carico dei contribuenti aventi i nuovi limiti di reddito richiesti. REQUISITI Dal …

Condividi...

L’ISTITUTO DEL “TRUST” IN FAVORE DI SOGGETTI DISABILI: REQUISITI, LIMITI E BENEFICI FISCALI

Il Trust è un istituto giuridico di origine anglosassone riconosciuto nell’ordinamento italiano a seguito dell’emanazione della L. 364/89, entrata in vigore il 1 gennaio 1992. Tale istituto permette al titolare di uno o più beni o diritti (detto disponente o settlor) di separarli dal suo patrimonio e sottoporli al controllo …

Condividi...

LA INCERTEZZA SULLE NORME TRIBUTARIE COSTITUISCE MOTIVO DI ESENZIONE DALLE SANZIONI

Con una Sentenza di notevole rilevanza pratica, la Cassazione ha statuito i criteri di individuazione della “incertezza normativa oggettiva tributaria” come causa di esenzione del contribuente dalla responsabilità amministrativa tributaria: “…Costituisce causa di esenzione del contribuente dalla responsabilità amministrativa tributaria una condizione di inevitabile incertezza sul contenuto, sull’oggetto e sui …

Condividi...

BOLLO E ASSICURAZIONE: NATURA, TERMINI E AGEVOLAZIONI

Le spese di mantenimento dell’autovettura rappresentano un costo ricorrente in ogni bilancio familiare. A parte gli inevitabili oneri correlati alla manutenzione, sono due le uscite che si presentano a cadenza regolare: la tassa automobilistica (c.d. bollo) e la RC auto. BOLLO AUTO Il “bollo” (denominato anche tassa automobilistica) è un tributo …

Condividi...