IL CASO HO. MOBILE: QUANDO E’ RISARCIBILE IL DANNO DA VIOLAZIONE DELLA PRIVACY?

Nonostante la smentita iniziale, l’operatore telefonico Ho.Mobile ha confermato l’avvenuto furto di dati di milioni di utenti: la vicenda risale al 22 dicembre scorso quando, sul market del dark web (normalmente non accessibile dai normali computer), appariva un annuncio di vendita di un database con 2,5 milioni di dati appartenenti …

Condividi...