DECRETO FISCALE 2020: COSA CAMBIA PER GLI EVASORI?

Il Decreto Fiscale 2020, pubblicato il 26 ottobre 2019, nel tentativo di rafforzare il contrasto all’evasione fiscale, ha introdotto delle modifiche al D.Lgs. 74/2000, testo di riferimento per i reati tributari.  Il Decreto, in attesa di conversione, importa infatti novità rilevanti nell’ambito soprattutto dei reati dichiarativi, ridisegnando pene e soglie …

Condividi...

DIFFAMAZIONE DI FEDEZ E CHIARA FERRAGNI: SUI SOCIAL SI PUO’?

La richiesta di archiviazione avanzata dalla Procura di Roma nei confronti di una ex concorrente del Grande Fratello, rea di aver offeso pubblicamente la coppia composta da Fedez e Chiara Ferragni, ha riportato al centro dell’attenzione mediatica il delicato contesto in cui si inseriscono le offese sui mezzi social. La …

Condividi...

TELECAMERE SUL LUOGO DI LAVORO: QUALI SONO I LIMITI?

L’istallazione di telecamere nascoste sul luogo di lavoro è una questione dibattuta da tempo in dottrina e giurisprudenza. Da una parte, infatti, c’è la riservatezza, la cui salvaguardia è oramai priorità assoluta del legislatore; dall’altra si pongono altri interessi meritevoli di tutela, emergenti di volta in volta, che possono concretizzarsi, …

Condividi...

NETFLIX DEVE PAGARE LE TASSE IN ITALIA?

La Procura della Repubblica di Milano ha aperto un’indagine per evasione fiscale nei confronti del colosso dello streaming “Netflix“. Il sospetto è che la società californiana abbia consumato il reato di cui all’Art.5 del D.Lgs.74/2000, l’omessa dichiarazione dei redditi, in virtù dell’utilizzo di server e provider che permettono a Netflix di trasmettere i …

Condividi...

E’ LECITO RIFIUTARE UNA UNA TRASFUSIONE SE SI E’ TESTIMONI DI GEOVA?

I Testimoni di Geova, attingendo ad una interpretazione della Bibbia, rifiutano le emotrasfusioni, come segno di rispetto verso Dio che considererebbe il sangue come un “contenitore” di vita, preferendo la cosiddetta “medicina senza sangue”, anche nei casi di imminenti rischi. I CASI PIU’ RECENTI Il 2 ottobre di quest’anno, all’ospedale …

Condividi...

IL VILIPENDIO DELLA REPUBBLICA E DEL PRESIDENTE

L’Art. 290 c.p. punisce chiunque pubblicamente vilipenda la Repubblica, le Assemblee legislative, il Governo, la Corte Costituzionale o l’ordine giudiziario; la stessa pena (una multa da € 1.000,00 a € 5.000,00) trova applicazione anche a chi pubblicamente vilipenda Forze Armate dello Stato o della liberazione. Ben più grave è la …

Condividi...

LA PRONUNCIA DELLA CORTE COSTITUZIONALE SULL’ISTIGAZIONE AL SUICIDIO

Nella data di ieri la Corte Costituzionale – investita della questione il 14 febbraio 2018 dalla Corte di Assise di Milano – si è pronunciata sulla rilevanza penale della istigazione e dell’aiuto al suicidio. IL CASO Per meglio comprendere la questione è necessario fare un passo indietro. Il 28 febbraio …

Condividi...

L’ATTRAVERSAMENTO SULLE STRISCE: IL PEDONE HA SEMPRE RAGIONE?

L’attraversamento sulle strisce pedonali in ora notturna e in una zona priva di adeguata illuminazione rientra nella nozione di “ostacolo prevedibile” ai sensi dell’art. 141 del codice della strada, che prescrive al conducente di conservare il controllo del proprio veicolo ed essere in grado di compiere tutte le manovre necessarie …

Condividi...

“SAMARA CHALLENGE”: QUALI PROFILI DI RESPONSABILITA’?

E’ stata ribattezzata Samara Challenge la nuova dilagante “moda”, consistente nel seminare il panico lungo le vie della città, travestendosi come la protagonista del cult horror “The Ring”, Samara Morgan: tunica bianca e lunga parrucca di capelli neri davanti al viso. Analizzando un fenomeno che, all’apparenza, sembrerebbe solo un gioco, …

Condividi...