L’ASSOLUZIONE DI MARCO CAPPATO E MINA WELBY

Con la Sentenza del 27 luglio 2020, depositata il 2 settembre scorso, la Corte d’Assise di Massa ha messo la parola “fine” al processo instaurato nei confronti di Marco Cappato (nonché di Wihelmine Schett, meglio nota come Mina Welby) per aver, secondo l’accusa, rafforzato l’altrui proposito di suicidio e agevolato …

Condividi...

MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA: E’ NECESSARIA LA VIOLENZA FISICA?

L’articolo 572 del codice penale, 1°comma, punisce con la reclusione da tre a sette anni  chiunque (fuori dei casi indicati dall’articolo 571 c.p., relativo al reato di “abuso dei messi di correzione e disciplina”) maltratta una persona della famiglia o comunque convivente, o una persona sottoposta alla sua autorità o …

Condividi...

BODY SHAMING: COS’E’ E QUALI REATI INTEGRA?

Il neologismo inglese “body shaming” è entrato in uso solo negli ultimi anni, con l’avvento dei social network, in particolare Instagram e Facebook. Il suo significato letterale è “far vergognare qualcuno del proprio corpo”:  la pratica consiste infatti nel criticare o deridere la fisionomia di una persona attraverso commenti estremamente …

Condividi...

CHAT INTERCETTATE IN ITALIA E DECRIPTATE ALL’ESTERO: NECESSARIA UNA ROGATORIA?

Con la Sentenza n. 14725, depositata il 13 maggio 2020, la III sezione penale della Corte di Cassazione si è pronunciata sulla necessità o meno di una rogatoria internazionale per decriptare il contenuto di chat, nel caso in cui la comunicazione sia avvenuta sul territorio italiano, ma la decriptazione dei …

Condividi...

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO: A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Il Decreto “Rilancio” (D.L. 19 maggio 2020 n. 34) ha introdotto diverse misure di sostegno per le imprese (Titolo II, Capo I) duramente colpite dall’emergenza epidemiologica da Covid-19. L’art. 25 disciplina il contributo a fondo perduto. DESTINATARI DEL CONTRIBUTO Il contributo è riconosciuto ai soggetti esercenti attività d’impresa e di …

Condividi...

LA TUTELA INAIL IN CASO DI CONTAGIO DA COVID-19

Con il c.d. Decreto Cura Italia (D.L. n. 18/2020) il Governo ha varato alcune importanti misure volte a garantire, “nei casi accertati di infezione da coronavirus (SARS-CoV-2) in occasione di lavoro”, secondo quanto previsto dall’art. 42 comma 2 del Decreto, la tutela Inail nei confronti del lavoratore contagiato. CONTAGIO DA …

Condividi...

LA TUTELA DELLE VITTIME DI VIOLENZA DOMESTICA DURANTE L’EMERGENZA COVID-19

Le misure adottate per il contenimento del contagio epidemiologico da COVID-19, in primis l’obbligo per i cittadini di rimanere a casa, hanno purtroppo aggravato la condizione di pericolo vissuta da molte donne all’interno delle proprie mura domestiche. Il 7 aprile, al fine di supportare concretamente le vittime di violenza e …

Condividi...

OFFESE ALL’INTERNO DI UNA VIDEO CHAT: E’ REATO?

La comunicazione fra persone negli ultimi decenni ha subìto dei radicali cambiamenti. Con particolare riferimento alle ultime settimane, l’interazione sociale è diventata quasi esclusivamente “virtuale”: sempre più frequenti, infatti, sono le video chiamate, che avvengono anche fra più soggetti contemporaneamente. Nonostante i molteplici benefici, sono tuttavia diversi i problemi che …

Condividi...

COME SI RICONOSCE UNA FAKE NEWS, E QUALI RISCHI SI CONFIGURANO IN CAPO ALL’AUTORE?

Il fenomeno delle fake news, locuzione inglese utilizzata per indicare letteralmente notizie false o veri e propri articoli contenenti informazioni inventate, ingannevoli o distorte, si è diffuso in maniera esponenziale soprattutto attraverso l’utilizzo di internet e dei social network (consulta la relazione dell’AGCOM: Osservatorio sulla disinformazione on line). COME POSSONO …

Condividi...