TELECAMERE SUL LUOGO DI LAVORO: QUALI SONO I LIMITI?

L’istallazione di telecamere nascoste sul luogo di lavoro è una questione dibattuta da tempo in dottrina e giurisprudenza. Da una parte, infatti, c’è la riservatezza, la cui salvaguardia è oramai priorità assoluta del legislatore; dall’altra si pongono altri interessi meritevoli di tutela, emergenti di volta in volta, che possono concretizzarsi, …

Condividi...

IN ARRIVO NUOVE TUTELE PER LE PARTITE IVA

Il 19 giugno 2019 l’Unione Europea ha adottato una Direttiva (https://data.consilium.europa.eu/doc/document/PE-43-2019-INIT/it/pdf) in tema di tutela delle condizioni di lavoro, introducendo diversi obblighi per i datori e maggiori tutele a vantaggio dei lavoratori autonomi e atipici. I singoli Stati membri dovranno entro tre anni adeguare i rispettivi Ordinamenti alla nuova disciplina. …

Condividi...

ATTIVITÀ INVESTIGATIVA SUL LUOGO DI LAVORO: QUANDO È CONCESSA?

L’investigazione privata consiste in una serie di attività tese all’individuazione di comportamenti potenzialmente lesivi a danno di un soggetto: nell’ambito dei controlli effettuati nei confronti di un lavoratore, l’esercizio di tali funzioni incontra dei limiti specificamente imposti dall’Ordinamento. Il prestatore di lavoro subordinato, infatti, è da sempre considerato la parte …

Condividi...