LA VALENZA PROBATORIA DEL PATTEGGIAMENTO NEL GIUDIZIO CIVILE

L’applicazione della pena su richiesta delle parti, anche nota con il termine patteggiamento, è un rito alternativo rispetto all’iter ordinario del processo penale. Tale istituto – disciplinato dagli artt. 444 e seguenti c.p.p. – consente di pervenire ad una Sentenza, già nella fase dell’udienza preliminare, sulla base di un accordo …

Condividi...

LA VALENZA PROBATORIA DEL PATTEGGIAMENTO NELL’AMBITO DEL GIUDIZIO CIVILE

L’applicazione della pena su richiesta delle parti, anche nota con il termine patteggiamento, è un rito alternativo rispetto all’iter ordinario del processo penale. Tale istituto – disciplinato dagli artt. 444 e seguenti c.p.p. – consente di pervenire ad una Sentenza, già nella fase dell’udienza preliminare, sulla base di un accordo …

Condividi...

L’ASSEGNO DIVORZILE

Con la recentissima Ordinanza N. 4523 del 14/02/19, la Suprema Corte di Cassazione è tornata a pronunciarsi sull’annosa questione concernente l’assegno divorzile, confermando l’assegno di divorzio in favore di una sessantenne disoccupata e priva di reddito, quantificato – in contrasto con la giurisprudenza più recente – sulla base del criterio …

Condividi...

LA FIGURA DELL’AGENTE FIFA

La Legge di Bilancio 2018 (comma 373 dell’art. 1) ha disciplinato l’esercizio della professione di Agente sportivo, reintroducendo un apposito Albo, denominato “Registro nazionale degli Agenti sportivi”. L’iscrizione a tale Registro sarà obbligatoria per tutti i soggetti che “in forza di un incarico redatto in forma scritta” provvederanno a mettere …

Condividi...

MISURE DI CONTRASTO AL “BAGARINAGGIO ON-LINE”

Poche ore fa il Tribunale di di Milano ha assolto cinque fra le maggiori società di commercializzazione on line di biglietti, accusate di aver applicato ingiusti margini di profitto sulla rivendita dei tagliandi di alcuni concerti (Coldplay, Springsteen e altri). INTRODUZIONE DEL BIGLIETTO NOMINALE Al fine di contrastare il fenomeno del …

Condividi...

LA NUOVA NORMATIVA IN TEMA DI “SEGGIOLINO AUTO”

Dal primo luglio di quest’anno i guidatori che trasportano bambini di età inferiore a quattro anni saranno obbligati ad utilizzare “…un apposito dispositivo di allarme volto a prevenire l’abbandono del bambino…”, in virtù di quanto previsto dalla Legge 117/18, che ha modificato l’art. 172 del Codice della Strada. Tale misura …

Condividi...

IL DANNEGGIAMENTO DELL’AUTO IN SOSTA

Il danneggiamento di una automobile in sosta può assumere, a seconda delle circostanze del fatto o della modalità della condotta dell’agente, rilevanza sotto il profilo penale (aggravante del reato di furto, danneggiamento “aggravato” ex art. 635 c.p., deturpamento ai sensi dell’art 639 numero 2 c.p.); oppure assumere una valenza solamente …

Condividi...

LA “FLAT TAX”

Il nuovo regime introdotto dalla Legge di bilancio 2019, la c.d. “flat tax”, ha esteso la platea dei contribuenti “forfettari” (dapprima individuato nelle soglie di reddito fra 25.000 e 50.000 euro), uniformando la tassazione, nella misura del 15%, a carico dei contribuenti aventi i nuovi limiti di reddito richiesti. REQUISITI Dal …

Condividi...

L’ISTITUTO DEL “TRUST” IN FAVORE DI SOGGETTI DISABILI: REQUISITI, LIMITI E BENEFICI FISCALI

Il Trust è un istituto giuridico di origine anglosassone riconosciuto nell’ordinamento italiano a seguito dell’emanazione della L. 364/89, entrata in vigore il 1 gennaio 1992. Tale istituto permette al titolare di uno o più beni o diritti (detto disponente o settlor) di separarli dal suo patrimonio e sottoporli al controllo …

Condividi...

CASO REGENI: A CHI SPETTA INDAGARE SULL’OMICIDIO?

Il 2 dicembre scorso, la Procura generale d’Egitto ha respinto la richiesta ufficiale avanzata dalla magistratura italiana di iscrivere nel registro degli indagati sette agenti dei servizi segreti egiziani per l’omicidio di Giulio Regeni: “non ci sono prove sufficienti per indagare le persone indicate dalla Procura di Roma”. Due giorni dopo …

Condividi...